Come possiamo liberarci delle discariche?

Non è un segreto che stiamo esaurendo lo spazio per scaricare i nostri rifiuti. Le discariche sono in aumento, e anche se il riciclaggio sta diventando più popolare, non sembra che ci sarà una fine in vista molto presto.

Nella nostra vita quotidiana consumiamo molti materiali che finiscono nella pattumiera. Apparentemente, il risultato spaventoso è un mucchio di spazzatura in continuo aumento che poi procede verso le discariche.

Eliminare i rifiuti solidi significa ridurre la quantità di rifiuti che finiscono nelle discariche. Ridurre, riutilizzare e riciclare sono i metodi più noti per ridurre i rifiuti in discarica. I rifiuti delle discariche rappresentano un problema ad alto rischio per l'economia e hanno un impatto ambientale. 

Alcune persone si sono adattate con successo a uno stile di vita di conservazione e riciclaggio. Tuttavia, la dura realtà è che una persona media fa molti più viaggi nelle discariche ogni anno di quanto possa pensare. Questo nonostante l'invito a passare a prodotti riciclabili e riutilizzabili.

Una discarica non solo ha un impatto sull'industria del turismo, ma inquina gravemente l'acqua e l'aria pulita. L'aria e l'acqua inquinate hanno un effetto negativo sulla nostra vita marina, e possono anche influenzare negativamente la salute degli uomini e degli animali. 

Cambiamenti nello stile di vita per ridurre i rifiuti in discarica?

  • Mangiare sano. Pensate sempre a cibi più sani che non richiedono tanti rifiuti usa e getta sotto forma di imballaggi. Riutilizza vecchie borse della spesa e contenitori per la massima efficienza ed efficacia. Ancora meglio, passate invece a borse di stoffa. Non comprare spesso fast food da asporto.
  • Scegliete articoli con meno imballaggi. Fai scorta di cibo nel congelatore. Fai una lista degli alimenti che hai bisogno di comprare in modo da non dover continuare ad andare avanti e indietro nella drogheria. Puoi poi tenerli nel congelatore. Se possibile, compra le tue scorte all'ingrosso invece che al dettaglio. Comprare all'ingrosso significa meno imballaggi e meno rifiuti.
  • Smettere di sprecare il cibo. Il cibo è un altro elemento che spesso gettiamo via con noncuranza senza alcuna remora. Ogni anno, una percentuale molto alta di cibo viene lasciata non consumata, aggiungendosi ai rifiuti accumulati nelle discariche. Invece di sbarazzarsene semplicemente, cercate di farne buon uso. Con la fame che è un'enorme crisi globale, dare cibo extra alle persone meno fortunate non solo ci aiuterà a ridurre i nostri rifiuti, ma ci darà anche la possibilità di benedire gli altri.
  • Invece di buttare i vestiti vecchi, prova a donarli. Donare vestiti ad altri è un ottimo modo per liberare il tuo spazio senza aggiungere al problema della spazzatura esistente. I vestiti usati e indesiderati sono uno dei maggiori contributi che abbiamo dato alle discariche. Quando aggiorniamo i nostri armadi, di solito scegliamo i vestiti che non ci piacciono più, che finiscono nella spazzatura e da lì, alla discarica. Invece di sbarazzarsi di questi vecchi vestiti, fatene un uso migliore. Donate i vestiti alle persone bisognose o ai centri di donazione, o fate una vendita in garage. Sapete cosa si dice: la spazzatura di un altro uomo è il piacere di un altro uomo.
  • Smettere di comprare acqua in bottiglia. Le bottiglie di plastica vuote sono diventate un pugno nell'occhio nei parchi, nelle strade e in altri luoghi pubblici. La gente va in giro a comprare acqua in bottiglia pensando che una bottiglia non faccia molto male alla terra. È fondamentale che ci rendiamo conto che se milioni di persone vedono le bottiglie d'acqua in questo modo, non dovremmo essere sorpresi dal numero di bottiglie di plastica che occupano tanto spazio nelle discariche. È giunto il momento di aiutare a salvare l'ambiente passando a bottiglie di vetro riutilizzabili. In questo modo, non contribuirete alle montagne di bottiglie nelle discariche o sul fondo dell'oceano. 
  • Pulire in modo più intelligente. Invece di comprare soluzioni chimiche detergenti al supermercato per pulire i vostri scarichi, usate il bicarbonato di sodio e l'aceto per la vostra attività di pulizia. Il bicarbonato di sodio ha innumerevoli usi e nemmeno l'aceto o il bicarbonato di sodio. In questo modo, puoi evitare tonnellate di bottiglie e involucri di plastica usati per imballare i detergenti.
  • Comprate solo ciò di cui avete bisogno. Le persone sono facilmente tentate di accumulare i loro risparmi per le cose che vogliono, solo per finire con troppa spazzatura in casa. Queste cianfrusaglie spesso finiscono nella spazzatura, lasciando nel caos anche il vostro portafoglio. La lezione è di non comprare oggetti non necessari. Questo porterà a ridurre il numero di viaggi in discarica. Rivalutate le vostre priorità e siate consapevoli di ciò che dovete buttare via.

Modi di gestire i nostri rifiuti per ridurre i viaggi in discarica

Compostaggio

Il compostaggio non è solo facile ma anche altamente sostenibile. Metti insieme scarti di cibo, bucce di frutta e verdura, e mettili in una fossa nel tuo cortile. Anche vivere in un piccolo spazio non è una scusa. È facile creare una fossa improvvisata in un secchio in cui mettere il compost. Questo processo ripropone i rifiuti in un alimento ricco di sostanze nutritive che aiuta la tua pianta a crescere.

Riciclaggio

Hai bisogno di sbarazzarti di vecchie bottiglie di vetro o lattine di alluminio? Invece di gettarle direttamente, tieni un cestino per il riciclaggio a casa tua per mettere carta, metallo, bicchieri di plastica e vecchie lattine di soda. La maggior parte delle aree rurali ha una stazione di riciclaggio in città. Prova a chiedere in giro per una stazione di riciclaggio per verificare le tue opzioni nella gestione e nello smaltimento dei rifiuti.

Passa alle ricaricabili

Le batterie ricaricabili possono far risparmiare i vostri soldi e anche tenere le batterie usa e getta fuori dalle discariche. Le batterie possono causare un rischio molto alto per l'ambiente in quanto le sostanze chimiche all'interno delle batterie possono fuoriuscire. Anche se le batterie ricaricabili non durano per sempre, il fatto di poterle riutilizzare allevia in qualche modo il nostro problema di controllo dei rifiuti.

Riutilizzare

Una semplice abitudine di portare una vecchia borsa della spesa può cambiare le centinaia di borse di plastica che finiranno nelle discariche. Anche riproporre bottiglie di vino o di birra vuote in lampade, aceti e distributori di olio sarà di grande aiuto per creare più spazio nelle discariche. 

Domande comuni su come sbarazzarsi delle discariche

Cosa succede alla spazzatura nelle discariche?

Contrariamente alla credenza popolare, le discariche sono lì per immagazzinare i rifiuti e non per scomporli. Anche così, a causa della presenza di ossigeno e batteri nelle discariche aperte, la spazzatura può ancora decomporsi nel tempo.

Stiamo finendo le discariche?

No. Ogni anno vengono costruite nuove discariche come risposta alla crescente popolazione mondiale. La capacità delle discariche, d'altra parte, ha bisogno di continui miglioramenti per poter accogliere tutti i rifiuti che produciamo. Questo dovrebbe ricordarci di essere più attenti ai nostri acquisti e di scegliere oggetti che producono meno rifiuti.

Quanto dura una discarica?

A seconda della manutenzione, una discarica comune può durare da 30 a 50 anni. 

È facile pensare a una discarica come a un luogo magico dove la nostra spazzatura viene trattata, tanto da farci preoccupare meno del nostro stile di vita. Tuttavia, dovremmo ricordare che la popolazione mondiale continua ad aumentare ogni anno, il che equivale a più rifiuti da trattare. Abbastanza presto, potremmo affrontare un altro problema che è la carenza di discariche. Prima che ciò accada, dovremmo iniziare a ripensare le nostre scelte e cambiare il nostro stile di vita.

Come possiamo liberarci delle discariche?
it_ITItaliano