Come si fa a capire se qualcosa è fatto di plastica?

Dalla sensazione e dall'odore, si può facilmente dire se qualcosa è fatto di plastica. Con il suo odore distinto e la sensazione di leggerezza, si può distinguere la plastica da altri materiali. Tuttavia, in caso di dubbio, ci sono anche modi più tecnici per identificare se qualcosa è fatto di plastica o no.

Di che tipo di plastica è fatto

Il colore della scintilla, l'odore e le caratteristiche della plastica quando la si brucia possono dare un'idea del tipo di plastica con cui si ha a che fare.

È fatto di plastica o di vetro

Il vetro è probabilmente il materiale più vicino alla plastica in termini di aspetto. Dopo tutto, molti prodotti di plastica sembrano cercare di imitare il vetro. 

Per esempio, piatti, ciotole e tazze sono disponibili sia in plastica che in vetro. Le varietà di plastica sono specificamente progettate dopo le loro controparti di vetro. Anche così, il peso e la sensazione di entrambi i materiali sono facilmente distinguibili, quindi è facile per chiunque sapere quale sia.

Qualsiasi cosa fatta di plastica potrebbe essere più durevole del vetro, probabilmente a causa della naturale fragilità del vetro. Confrontando i due, il vetro si rompe naturalmente più facilmente della plastica perché è più denso e pesante. 

La plastica tende anche a trattenere l'odore e il sapore dei liquidi forti, rispetto al vetro che lava via facilmente i residui a causa della sua consistenza scivolosa. 

Nel complesso, nonostante le loro ovvie differenze, la plastica e il vetro rimangono i materiali più usati per le cose di tutti i giorni, specialmente per gli oggetti domestici. Per essere sicuri di ottenere ciò di cui si ha bisogno, vale la pena controllare di cosa è fatto prima di fare un acquisto.

È un'esperienza multisensoriale.

Controllare se quel bel bicchiere che stai guardando è fatto di plastica è facile come usare i tuoi sensi. 

  • Date un'occhiata al suo aspetto. La maggior parte degli articoli di plastica hanno una consistenza opaca. Possono essere traslucidi o opachi, e raramente sono trasparenti. Questi articoli sono anche più colorati rispetto al vetro. 
  • Annusa! Quell'odore comune che associamo a qualsiasi cosa di plastica proviene dal residuo del polimero, che è anche un segnale abituale per sapere di cosa è fatto un oggetto. Molto probabilmente, questo odore si nota soprattutto sulla plastica a buon mercato, anche se è stato osservato che anche quelli di alta qualità ce l'hanno, anche se con una nota più leggera.
  • Sentitelo nelle vostre mani. Il vetro tende a essere più freddo della plastica in generale. Dato che il vetro ha una capacità termica più alta della plastica, confrontare come si sentono nelle mani potrebbe essere un altro modo sicuro per identificare l'uno dall'altro. Oltre alla temperatura, il peso è un altro fattore. Il vetro si sente naturalmente più pesante ed è più denso della plastica.

Graffi e bruciature

Se i modi di cui sopra non ti convincono ancora se qualcosa è fatto di plastica, ci sono altri modi che puoi provare per ottenere risultati più accurati.

  • Gratta la superficie. Se si tratta di plastica, è più probabile che il graffio sia profondo e potrebbe anche causare il taglio dell'oggetto. D'altra parte, cercare di graffiare il vetro è più difficile e porterà solo a segni e ammaccature.
  • Bruciare una parte del materiale non è una buona idea, ma è un modo sicuro di sapere se è fatto di plastica. C'è una ragione per cui bruciare la plastica è proibito in molte parti del mondo. Questo processo rilascia sostanze chimiche nocive ritenute pericolose per la salute umana. Se si brucia la plastica, questa si scioglierà, rilasciando alla fine un cattivo odore. Nel frattempo, bruciare il vetro può portare a risultati diversi, come le crepe. Si scioglie solo se lasciato sul fuoco per un periodo di tempo molto lungo.

Domande comuni sulla plastica

Quando è stata inventata la plastica?

La plastica è un materiale artificiale che è stato sviluppato per la prima volta nel 1907 da Leo Baekeland. È fatta di polimeri, che sono lunghe catene di molecole unite insieme. Queste catene sono poi modellate in prodotti come bottiglie e borse di plastica.

👉 Quali materiali fanno la plastica?

La plastica è fatta di materiali naturali e organici tra cui carbone, cellulosa e petrolio greggio. Il petrolio greggio è uno dei suoi componenti principali. Inizia dall'essere distillato, poi separato in diverse frazioni, prima di essere lavorato per produrre plastica.

👉 Come puoi dire se qualcosa è fatto di vetro o di plastica?

Controlla l'odore, il peso e la temperatura. La plastica è più leggera e più calda, mentre il vetro non ha odore ed è più pesante.

👉 Perché non è permesso bruciare la plastica?

La plastica che brucia produce sostanze chimiche dannose. Queste sostanze chimiche sono pericolose per la salute e colpiscono i nostri polmoni. Se inalate, potrebbero portare a problemi respiratori e ad altre malattie correlate.
Scegliere la plastica rispetto al vetro non è sempre una cattiva idea. Ciò che è più importante è sapere esattamente cos'è, e non scambiarlo per qualcos'altro. 

Come si fa a capire se qualcosa è fatto di vetro o di plastica?
it_ITItaliano