Cosa succede quando le discariche sono piene?

E se vi dicessi che la persona media butta via 27 libbre di cibo ogni mese? Questo è un sacco di cibo sprecato e, ancora più importante, è un sacco di risorse sprecate. Il cibo occupa circa la metà del volume totale dei rifiuti nelle discariche. Questo significa che con il passare del tempo, stiamo riempiendo le nostre discariche più velocemente che mai perché non stiamo riciclando o compostando abbastanza rifiuti.

Con l'aumento della popolazione umana, non è una sorpresa che la quantità di spazzatura stia aumentando. Ci sono circa 8 miliardi di persone sulla terra. Puoi immaginare quanta spazzatura ogni persona genera ogni giorno? Se ci pensate, è un sacco di spazzatura da considerare!

Smaltiamo la nostra spazzatura all'esterno una volta che i bidoni all'interno sono pieni. Ogni giorno, il netturbino svuota i nostri bidoni e quelli dei nostri vicini. Una volta che è fuori dalla nostra vista, cosa succede dopo? Non è più un problema nostro, ma del netturbino, giusto? Una volta che la sua squadra ha smistato tutto e separato i materiali riciclabili, un grande camion passa di tanto in tanto per trasportare questa raccolta alla discarica più vicina.

Questo è un problema che non è stato previsto centinaia di anni fa. L'immondizia veniva fondamentalmente gettata in piccoli mucchi o aree note come discariche. Non sapevamo che sarebbe diventato un grande problema. Con il passare del tempo, questa pratica viene disapprovata perché sempre più persone sono consapevoli dell'impatto negativo che ha sull'ambiente. Il problema di ieri è diventato il problema da risolvere per la generazione attuale e futura.

Discarica vs discarica

Qual è la differenza tra una discarica e un deposito? È la stessa cosa, giusto? Sbagliato. La maggior parte delle volte, la gente associa una discarica ad una discarica o viceversa. A differenza delle discariche, le discariche sono soluzioni dell'ultimo minuto create scavando un grande buco sotto terra. La spazzatura viene fondamentalmente gettata qui. Questo atto non pianificato e non regolamentato non è solo pericoloso ma estremamente dannoso per l'ambiente.

Con una discarica, viene costruita con cura da esperti, assicurandosi che la spazzatura non interagisca con l'ambiente circostante. Questo significa che non può toccare l'aria circostante, le acque sotterranee o la pioggia. Per fare questo, un liner fatto di argilla o plastica viene posto sopra il terreno che verrà usato come discarica. 

Parti di una discarica

1. Fodera inferiore: 

Prima che succeda qualcosa, un pezzo di terra selezionato che sta per essere trasformato in una discarica deve soddisfare i regolamenti ambientali. Come accennato in precedenza, dovrà essere installato un rivestimento di fondo spesso fatto di argilla compattata e/o plastica. Il materiale deve essere durevole e resistente alla perforazione. I lati della discarica sono sigillati con un tappeto geotessile per una maggiore protezione. Il suo unico scopo è che i rifiuti sepolti evitino il contatto diretto con il suolo circostante e le acque sotterranee. 

2. Tubo di raccolta del percolato: 

Oltre a questo, avete questo particolare tipo di tubo che penetra attraverso l'argilla, il liner di plastica, il tappeto geotessile e la ghiaia. Qualsiasi acqua piovana raccolta nella discarica e secreta dalla spazzatura mentre si deteriora è chiamata percolato. Passa attraverso il tubo ed esce attraverso un laghetto di percolato. Nella maggior parte dei casi, consiste in inquinanti e "succo di spazzatura" dannoso. 

3: Cellule nuove e vecchie: 

Dopo lo strato di drenaggio e lo strato di terreno, ci sono le celle nuove e quelle vecchie. Questo è lo strato più grande e pesante di qualsiasi discarica perché occupa molto spazio. In alcuni film, potresti aver visto dei macchinari pesanti che comprimono il materiale spazzatura (come una vecchia auto) in una versione in miniatura. Questo è esattamente quello che succede tranne che con la spazzatura. La spazzatura triturata viene compattata, organizzata e depositata in questi spazi compatti. 

4: Copertura/Cap: 

Dopo che questo è stato fatto, una copertura o un tappo costituito da terra compattata o da una copertura viene posto in cima. Il suo scopo principale è quello di sigillare la parte superiore della discarica e ridurre gli odori indesiderati. Agisce come una barriera extra da parassiti persistenti come uccelli e parassiti. Una volta completata la sigillatura, viene aggiunto uno strato permanente composto da plastica di polietilene, terra compattata e terriccio. Questo è di grande beneficio per il nostro ambiente perché aiuta la vegetazione ed elimina l'erosione.

Domande comuni su cosa succede quando le discariche sono piene

Dove va la spazzatura?

Prima che la spazzatura venga mandata in discarica, i gestori si assicurano che sia segregata. I rifiuti biodegradabili possono essere convertiti in compost e usati come fertilizzante organico per le piante. Non solo aiuta la crescita della vegetazione, ma diventa anche utile se si vuole coltivare un giardino.

I materiali non biodegradabili che possono essere segregati sono metallo, carta ecc. Alcuni materiali come le bottiglie di vetro possono essere riutilizzati mentre altri materiali che contengono sostanze chimiche vengono maneggiati delicatamente. Alcuni rifiuti medici possono essere bruciati per evitare la contaminazione. Tutto il resto che non può essere trattato viene mandato in discarica.

Le discariche sono sufficienti?

Con la gente che produce più spazzatura che mai, le discariche semplicemente non sono sufficienti per contenere tutto questo. Dopo tutto, sono spazi limitati che alla fine si riempiono. Questo diventa un problema maggiore per i paesi in via di sviluppo, poiché hanno una massa di terra più piccola. A causa delle limitazioni, devono ricorrere ad altri modi creativi per eliminare la spazzatura.

Quali sono le altre alternative oltre alle discariche?

1. Bruciatura:

Quando le discariche sono piene, bruciare gli eccessi è una forma popolare di eliminazione soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Tuttavia, produce emissioni e tossine che sono dannose per le persone e l'ambiente. In altri paesi, l'atto di bruciare i rifiuti è convertito in energia utile.

2. Riciclaggio:

Prima di finire in discarica, materiali come legno, vetro e carta (ce ne sono altri!) possono essere riciclati e riutilizzati. Si riduce drasticamente l'impronta sull'ambiente considerando che sono fatti di materie prime e l'energia usata per crearli. 

3: Compostaggio:

Con un'attenta segregazione, i rifiuti biodegradabili possono essere convertiti in ottimi compost. Il processo naturale di decomposizione trasforma i rifiuti in fertilizzante per le piante, se eseguito correttamente. Può essere usato per far crescere più frutta o verdura organica.

Le discariche sono molto utili sia per gli esseri umani che per l'ambiente. Dobbiamo prendere in considerazione il fatto che sono il luogo perfetto per lo stoccaggio della spazzatura. Tuttavia, fino a un certo punto, le discariche si riempiono abbastanza facilmente. Da parte nostra, ognuno di noi può rallentare il processo facendo la sua parte, cambiando le nostre abitudini quando si tratta di smaltire la spazzatura. Questo significa applicare le 3 R - ridurre, riutilizzare e riciclare.

Cosa succede quando le discariche sono piene?
it_ITItaliano