Le scatole di dentifricio possono essere riciclate?

Quando pensiamo ai rifiuti domestici che possiamo riciclare, il bagno non è necessariamente il primo che ci viene in mente. Tuttavia, sarebbe sorprendente sapere che un sacco di prodotti che si trovano in bagno sono riciclabili, comprese le scatole di dentifricio.

Le scatole di dentifricio sono fatte di cartone di carta. Questo rende facile per questi scatole da riciclaree in alcuni casi, potrebbe anche essere compostata a casa.

Altri imballaggi da toilette che potrebbero essere riciclati sono:

  • Scatole di sapone
  • Scatole di dentifricio
  • Scatole di cerotti
  • Tubi di carta igienica vuoti 
  • Scatole di tessuto vuote

Riciclare le scatole di dentifricio

Le scatole di dentifricio esistono da molto tempo e non sono state messe da parte a favore della plastica, a differenza della maggior parte dei prodotti di carta. Facilmente riciclabili, queste scatole sono accettate da tutte le strutture di riciclaggio perché sono puramente di cartone.

Se non avete facile accesso a queste strutture, potete anche aggiungerlo alla vostra pila di compost. La cosa migliore da fare quando si cerca di compostarli è tagliarli a pezzi perché la degradazione sia più rapida. In questo modo, non sarà necessario aspettare la raccolta dei rifiuti per smaltirli.

E gli spazzolini da denti e i tubetti di dentifricio?

I prodotti per l'igiene orale, come gli spazzolini e i tubetti di dentifricio, possono sembrare impossibili da riciclare. Dopo tutto, come potrebbero i macchinari per il riciclaggio rimuovere tutto quel dentifricio in più dal tubo o smontare uno spazzolino per il riciclaggio? 

Buone notizie, sia gli spazzolini che i tubetti di dentifricio sono riciclabili. Tuttavia, non è così facile come si pensa.

I prodotti per l'igiene orale e le confezioni variano molto in base al materiale. Possono anche essere fatti di plastiche di diverso numero, insieme ad alluminio, acciaio e nylon. Nella maggior parte dei casi, ognuno di questi componenti deve essere trattato separatamente, rendendo il riciclaggio ancora più difficile.

Riciclare gli spazzolini da denti

Gli spazzolini da denti sono uno degli articoli più complicati raccolti per il riciclaggio su tutta la linea. Questo semplicemente perché sono costituiti da tre diversi componenti. 

Immaginate la lotta per separare la setola di nylon, le graffette di metallo che tengono la setola in posizione e poi il manico di plastica. 

Comunque, dopo che i componenti dello spazzolino da denti sono separati, i metalli sono poi trattati attraverso il riciclaggio standard. I componenti in nylon e plastica vengono triturati, puliti e pallettizzati per uno.

Riciclare i tubetti di dentifricio

Il residuo appiccicoso che inevitabilmente rimane all'interno dei tubetti di dentifricio li fa sembrare un'altra testa di paglia, ma in realtà sono molto più facili da riciclare. 

Uno dei trucchi per eliminare i residui dai tubetti di dentifricio è quello di sminuzzare i materiali. Una volta triturati, questo esporrà la superficie che ha residui. 

Dopo la triturazione, questi tubi passano attraverso un ciclo di lavaggio dove vengono puliti con acqua o semplice biocida. Il biocida è una soluzione che dissolve i materiali a base biologica. 

Dopo la pulizia, i tubi triturati vengono essiccati. Entrano presto in una fase di pellettizzazione, dove vengono trasformati in pellet da utilizzare in nuovi prodotti

Processi simili di frantumazione e pellettizzazione sono usati per recuperare i contenitori di collutorio e le confezioni di filo interdentale da riciclare.

Pre-ciclare i prodotti per l'igiene orale

Anche se esistono opzioni di riciclaggio per quasi tutti i tipi di imballaggi di prodotti per l'igiene orale, scegliendo in anticipo i prodotti e gli imballaggi facili da riciclare, prenderai la strada più verde. Questo processo è chiamato pre-ciclaggio.

  • Per gli spazzolini da denti, considera di passare a un modello con una testina sostituibile per ridurre al minimo i rifiuti. Invece di buttare uno spazzolino intero ogni tre mesi, sostituire la testina e usare lo stesso manico per più mesi ridurrà al minimo i rifiuti in casa.
  • Quando scegli il tuo dentifricio, considera una marca che offre un programma di ritiro dei tubetti e delle confezioni. Se vuoi saltare la fase di pulizia della pasta durante il riciclaggio, considera un dentifricio in polvere. Puoi anche fare qualche ricerca prima di fare la spesa per verificare le tue opzioni nel trovare soluzioni di riciclaggio più facili.

Domande comuni sul riciclaggio delle scatole di dentifricio

Perché il dentifricio è venduto in una scatola?

Non c'è una ragione concreta per cui abbiamo bisogno di scatole per il dentifricio quando è già messo in un tubo. Per la maggior parte delle persone la scatola serve semplicemente per il marketing. Le scatole di dentifricio servono solo per il branding e aiutano a far sembrare il prodotto più costoso. 

Quanti tubetti di dentifricio vengono buttati via?

Più di 1 milione di tubetti di dentifricio vengono buttati via ogni anno, solo negli Stati Uniti. Anche se è un bene che questi tubetti possano essere riciclati, molte persone non sono ancora consapevoli che possono fare qualcosa invece di buttarli direttamente nella spazzatura. Di conseguenza, questi tubetti di dentifricio si aggiungono ai crescenti rifiuti delle discariche a livello globale.

Quanto tempo impiega un tubo di dentifricio a decomporsi?

Sono necessari 500 anni perché un tubo di dentifricio si decomponga completamente. Non c'è da stupirsi, dato che questi materiali d'imballaggio sono progettati appositamente per durare a lungo. Sono anche progettati per essere non permeabili ai contaminanti esterni per proteggere il dentifricio, il che rende la decomposizione quasi impossibile.

Le scatole di cartone sono facilmente riciclabili come la carta comune. Puoi tagliarle in parti molto piccole e aggiungerle alla tua pila di compost. Poi di nuovo, i rifiuti sono sempre rifiuti. Sarebbe meglio per l'ambiente se potessimo smettere di mettere i tubetti di dentifricio nelle scatole, dato che l'unica cosa che facciamo con queste scatole è buttarle via.

it_ITItaliano